Programma LavoRAS, avviso pubblico per i Comuni per accedere alla misura dei cantieri di nuova attivazione

 

 

Parte il programma LavoRAS e sarà IN.SAR. a gestire la misura relativa ai cantieri di nuova attivazione. IN.SAR. fornirà, inoltre, tutte le informazioni necessarie ai Comuni dell’isola che vorranno attivare i cantieri e per i quali la Regione ha stanziato oltre 45 milioni di euro. La durata dei contratti di lavoro coperta dal Programma LavoRAS è stabilita in 8 mesi con un orario di 20 ore alla settimana. 

Da oggi e per i prossimi 30 giorni gli enti locali interessati alla partecipazione individuale possono presentare all’IN.SAR. i progetti di cantiere selezionati dal catalogo LavoRas, utilizzando l’apposito modulo (Allegato 1A).

I Comuni interessati invece alla partecipazione in forma di aggregazioni (Comuni associati, Unioni di Comuni, aggregazioni metropolitane alle quali partecipano) devono presentare le proposte progettuali entro 45 giorni dalla pubblicazione del presente avviso, utilizzando l’apposito modulo (Allegato 1B)

Al momento della presentazione della domanda, il Comune dovrà specificare le modalità di attuazione del cantiere, in forma diretta o con affidamento esterno, e presentare un cronoprogramma di attuazione e un budget nel format di cui alla scheda allegata (1A e 1B).

I Comuni possono optare anche per l’attuazione, totale o parziale, del cantiere attraverso una società in house, regolarmente iscritta nel relativo registro. 

Le domande di adesione, in forma singola o di aggregazione, a pena di inammissibilità, devono essere presentate all’IN.SAR. esclusivamente tramite PEC all’indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , indicando nell’oggetto la seguente dicitura: 

Domanda di partecipazione al programma LavoRas - Cantieri di nuova attivazione.

L’IN.SAR., all’atto della ricezione delle domande, avvierà la fase dell’istruttoria delle proposte pervenute secondo la procedura a sportello, nel rispetto dell’ordine cronologico di spedizione delle domande (comprovato dalla data e dall’orario risultante dalla PEC). 

La procedura è articolata in un’unica fase di verifica di tutta la documentazione richiesta e della sua conformità alle regole del presente avviso. Entro 30 giorni dalla data di ricevimento della domanda, l’IN.SAR. dovrà validare il progetto, adottare l’impegno delle risorse a favore del beneficiario e trasmettere allo stesso la Convenzione di finanziamento e il disciplinare (in allegato), come redatti dalla Regione Sardegna.

In caso di particolari motivate complessità istruttorie l’IN.SAR. potrà avvalersi di una proroga istruttoria di 10 giorni. 

Fino al 14 luglio IN.SAR. fornirà inoltre un servizio di affiancamento ai Comuni per la predisposizione delle domande.

Informazioni e chiarimenti potranno essere richieste alla mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Documenti:

 

Avviso LavoRAS 

 

Allegato 1A (pdf) - Allegato 1A (formato editabile)

 

Allegato 1B (pdf) - Allegato 1B (formato editabile)

 

Allegato 2 (pdf) - Allegato 2 (formato editabile)

 

Consulta le F.A.Q. (clicca qui) - Aggiornamento del 02 maggio 2019

 

Nel sito LavoRAS della Regione Sardegna alla Sezione Cantieri

è possibile consultare i seguenti documenti:

- 01 Piano LavoRAS D.G.R. 11/3 del 2 marzo 2018
02 Ripartizione risorse per comuni D.G.R. 8/1 del 20 febbraio 2018 
03 Accordo Quadro Conferenza RAS EE.LL.
04 Schema di convenzione LavoRAS
05 Schema disciplinare LavoRAS

 

Determine di impegno di spesa:

1 - Prot. 1446 del 16 novembre 2018 (pdf)

2 - Prot. 1525 del 30 novembre 2018 (pdf)

3 - Prot. 546   del 16 maggio 2019 (pdf)

4 - Prot. 620 del 31 luglio 2019 (pdf)

 

Monitoraggio cantieri - Sistema GES.PRO.

 

Dismissione Sistema GES.PRO.

 

Si comunica che, a far data dal 18 luglio u.s. è in corso la dismissione dell’applicativo GES.PRO. (Rif. Servizio Politiche Attive dell’Assessorato Regionale del Lavoro prott. n. 29766 del 17 luglio 2019 e n. 30860 del 24 luglio 2019) e la conseguente impossibilità per i R.U.P. dei comuni di implementare il sistema di monitoraggio dei cantieri LavoRAS per un periodo presumibilmente di lunga durata. 

Al fine di evitare il blocco delle erogazioni in favore degli Enti Locali, IN.SAR. è stata autorizzata dall’Assessorato Regionale del Lavoro a procedere con l’erogazione del 30%, a titolo di anticipazione delle risorse spettanti per ciascun cantiere, esclusivamente per i progetti/cantieri già anagrafati nel GES.PRO. e che abbiano soddisfatto le condizioni previste dall’avviso e dalla Convenzione sottoscritta.

Per ricevere l’erogazione dell’anticipo del 30%, si sollecita la comunicazione di cui all’art. 18 dell’avviso pubblico LavoRAS:

 -           comunicazione dell’avvenuta selezione degli idonei in fase di assunzione (allegare Verbale di selezione/esito prove idoneità con indicazione dei nominativi);

 -           comunicazione (in caso di attuazione del cantiere con modalità indiretta) dell’avvenuta selezione della cooperativa (allegare determina di aggiudicazione o proposta di aggiudicazione);

 -           indicazione della data effettiva di avvio cantiere.

Ogni aggiornamento inerente al nuovo applicativo sarà tempestivamente comunicato da IN.SAR. ai RUP dei cantieri LavoRAS.

 

 

- Rilevazione dati per verifica cantieri GES.PRO.- RAS (excel)

- Guida all'utilizzo dell'applicativo GES.PRO. per i RUP dei Comuni LavoRAS (pdf)

- Per un corretto utilizzo delle risorse FSC, al link http://www.sardegnaprogrammazione.it/index.php?xsl=1227&s=35&v=9&c=14531 è possibile avere i riferimenti che consentono di valutare preventivamente l’ammissibilità delle spese e le altre informazioni necessarie in vista dell’opportuno monitoraggio e della rendicontazione (Sistema di Gestione e Controllo - SI.GE.CO. che utilizza il sistema di monitoraggio e gestione progetti SGP 2 – GES.PRO.)

 

 

Video Testimonianze

Il percorso delle buone pratiche della metodologia ICO raccontato dalla voce dei protagonisti

GUARDA I VIDEO SUL SITO DI PROGRAMMA ICO

Video Tutorial SIL

La Borsa Lavoro Sardegna, all'interno del SIL Sardegna, rappresenta il mercato virtuale di incontro tra la domanda e l'offerta di lavoro in Sardegna. La Borsa fa parte del Sistema nazionale Cliclavoro, all'interno del quale sono costantemente scambiati CV e richieste di personale, nell'ottica di aumentare l'occupabilità delle persone e di favorirne la mobilità su tutto il territorio.

CLICCA QUI PER VEDERE I VIDEO TUTORIAL SU COME UTILIZZARE IL PORTALE

Archivio Avvisi